News

IBSA Farmaceutici al fianco della Fondazione F. Rava nel progetto “In Farmacia per i Bambini”

16 novembre 2021

La crisi pandemica ha generato situazioni di disagio economico e sociale che hanno aggravato le condizioni di chi già viveva in precarietà. In Italia oggi sono quasi 2 milioni le famiglie che vivono in una condizione di difficoltà economica e, tra questi “i nuovi poveri” sono soprattutto donne e le famiglie con minori. Oltre 1.340.000 bambini, infatti, vivono oggi in condizioni di povertà, non potendo avere neppure i beni indispensabili per condurre una vita accettabile.

Di fronte a questa situazione, IBSA Farmaceutici rinnova il proprio impegno a favore delle categorie più fragili e in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile stabiliti dalle Nazioni Unite nell’Agenda 2030, scende in campo per dare il proprio contributo alla Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, un’organizzazione no profit che dal 2000 aiuta i bambini, le donne e i nuclei familiari, nell’ambito dell’assistenza sanitaria e dell’educazione.

In Farmacia per i Bambini, annunciata oggi in conferenza stampa presso il Comune di Milano, alla presenza di Federfarma, della Fondazione Rava e di Martina Colombari, madrina dell’operazione, è un’iniziativa dedicata alla sensibilizzazione dei diritti dei più piccoli e alla raccolta di farmaci da banco, alimenti per l'infanzia e prodotti pediatrici per i minori in povertà sanitaria

Aderire all’iniziativa In Farmacia per i Bambini è per IBSA Farmaceutici motivo di grande orgoglio– commenta Patrizia Puppi, Sr Corporate Communication & CSR Manager di IBSA Farmaceutici. “La scelta di affiancare Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, affonda le sue radici nella comunanza di valori e obiettivi di queste due realtà. Il progetto, che è finalizzato a restituire valore ai più fragili, è in linea con la nostra mission che ci spinge ad andare sempre oltre la cura. Operare al fianco della Fondazione con l’iniziativa annunciata oggi e con altre progettualità che stiamo pianificando per il futuro, ci consente di fare un ulteriore passo in questa direzione”.

La raccolta di farmaci e prodotti per l’infanzia, si svolge in 2.150 farmacie di tutta Italia, nella settimana a ridosso della Giornata Internazionale dei Diritti dei Bambini – che si celebra il 20 novembre - grazie alla collaborazione di volontari, farmacisti e il supporto di IBSA insieme ad altre aziende partner.

Partecipazione è la parola che dovremmo pronunciare tutti perché se siamo in tanti, maggiore sarà il contributo per aiutare i bambini e le loro Famiglie.

Press Release - In farmacia per i bambini

Condividi sui tuoi canali social