News

Salgono a quattro i prodotti commercializzati dalla filiale americana IBSA Pharma Inc.

25 gennaio 2021

IBSA Group si espande negli USA e il 2021 si apre all’insegna del suo rafforzamento sul mercato americano: salgono infatti a quattro i prodotti commercializzati negli USA.

Due sono le novità principali che riguardano la crescita dell’Azienda oltreoceano.
La prima: IBSA Pharma Inc. ha riacquisito da Pfizer, a partire dal 1°gennaio 2021, i diritti di promozione e commercializzazione dei prodotti a marchio Flector. Ciò, per i consumatori, si è tradotto in un immediato ribasso del prezzo di vendita. Oggi il prodotto topico, a base di Diclofenac, è diventato negli USA il più conveniente di tutto il mercato farmaceutico.

La seconda: il lancio di Licart, il nuovo cerotto antidolorifico a base di diclofenac ed epolamina, il primo e unico presidio farmaceutico ‘one – a – day’ a base di antinfiammatori non steroidei (FANS) approvato dalla FDA, caratterizzato da una tecnologia patch, brevettata di nuova generazione, che combina due innovativi sistemi di somministrazione dei principi attivi. Ciò significa che IBSA può essere attualmente considerata leader nel settore del trattamento del dolore acuto associato a piccoli stiramenti, distorsioni e contusioni.

"Siamo entusiasti di riavere Flector nel nostro catalogo – ha detto Aldo Donati, Presidente e CEO di IBSA Pharma Inc. – e siamo altrettanto orgogliosi di poter offrire al mercato l’innovativo cerotto “one a day”. Questi due prodotti, insieme ai prodotti altamente innovativi per trattare l'ipotiroidismo, ci consentono di offrire ai pazienti e agli operatori sanitari un’ampia gamma di formulazioni terapeutiche uniche, per il trattamento di patologie comuni frequentemente riscontrate nella pratica clinica".

Condividi sui tuoi canali social