News

World Health Sexual Day: il contributo della campagna #regalatevilasalute

02 settembre 2022

Domenica 4 settembre si celebra la Giornata Mondiale del Benessere Sessuale, che la World Association for Sexual Health promuove dal 2010 con lo scopo di divulgare una visione positiva e rispettosa della sessualità e della relazione fisica, ma anche fornire informazioni comprensibili e affidabili sulla sessualità e sul rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2006 ha dato una definizione del benessere sessuale che è alla base di questa iniziativa:
“La salute sessuale è uno stato di benessere fisico, emotivo, mentale e sociale legato alla sessualità, non riducibile all’assenza di malattia, disfunzione o infermità. La salute sessuale richiede un approccio positivo e rispettoso alla sessualità e alle relazioni sessuali, così come la possibilità di avere esperienze sessuali piacevoli e sicure, libere da coercizioni, discriminazioni e violenza. Per far sì che la salute sessuale venga raggiunta e mantenuta, i diritti sessuali di ognuno devono essere rispettati, protetti e soddisfatti.”

Questo tema è caro anche a IBSA Farmaceutici che, attraverso il supporto non condizionato alla campagna #regalatevilasalute, è impegnata al fianco del board scientifico e della Lega Basket Serie A - LBA a promuovere in chiave educativa il tema del benessere sessuale della coppia con lo scopo di sensibilizzare i giovani, principali destinatari della campagna.

La salute sessuale è un marker fondamentale della salute delle persone:

oltre all’influenza su ansia e depressione, alcuni sintomi sessuali, come la disfunzione erettile, possono essere marker di altre patologie, come quelle metaboliche, cardiocircolatorie e respiratorie”, spiega il Professor Emmanuele Jannini, sessuologo, medico specialista in endocrinologia e andrologia e membro del board scientifico di #regalatevilasalute. 

“Oggi c’è più consapevolezza sulla sessualità che sulla salute sessuale. Questo è un punto molto rilevante ed è su questo che #regalatevilasalute vuole insistere. La donna deve essere informata e educata sulla sessualità, così come l’uomo per fare propria l’idea che la sessualità è una parte integrante del benessere fisico e psichico e che va esercitata naturalmente con consapevolezza”, sottolinea il Professor Sergio Pecorelli, Professore Emerito di Ostetricia e Ginecologia e Presidente del board scientifico di #regalatevilasalute. 

Per scoprire tutti i consigli degli esperti su come preservare la propria salute sessuale e quella del partner, è possibile visitare il sito dedicato alla campagna: clicca qui. 
 

 

Condividi sui tuoi canali social