News

La natalità è futuro: il nuovo progetto di IBSA Farmaceutici e Fortune Italia

17 gennaio 2022

La nascita di una bambina o di un bambino è di per sé un evento che proietta nel futuro. Inizia una nuova vita, si producono nuove energie e nuove prospettive intorno a una storia nuova.
Il desiderio di genitorialità non può essere solo un desiderio della donna. E’ dell’uomo, è della coppia e deve diventare anche un desiderio collettivo! .
 
Il progetto “La Natalità è Futuro”, realizzato in collaborazione con Fortune Italia, vuole aprire un momento di riflessione e confronto su un tema, sempre più cruciale per il nostro Paese, come quello della denatalità. Desideriamo stimolare un dibattito costruttivo, tra i rappresentanti delle Istituzioni, del mondo aziendale, della comunità scientifica e quella accademica, per indirizzare le persone a fare una netta scelta di campo. Non si tratta né di una scelta pro-vita né di una scelta pro-genitorialità, ma di una assunzione di responsabilità rispetto a un tema cruciale. 

La Natalità è Futuro • Fortune Italia

Il primo tema, quello che spesso viene affrontato con superficialità, è quello anagrafico. Quando si parla di natalità, si deve però necessariamente discutere quanto e come la politica sia in grado di contribuire a costruire un contesto favorevole alla natalità. Due, in particolare, gli aspetti che incidono più direttamente: la parità di genere, in tutte le sue declinazioni, e la conciliazione vita-lavoro. 

Si affronterà, quindi, il tema delle grandi organizzazioni aziendali pubbliche e private e di come queste possano diventare protagoniste di un cambiamento radicale dei percorsi lavorativi che riducano l’opposizione tra identità professionale e identità familiare e valorizzino una nuova qualità di vita nella genitorialità. 

Infine, alla natalità è legato il tema demografico, a partire dalle conseguenze del calo, o del declino demografico, per lo sviluppo del Paese e per la tenuta del sistema previdenziale e di welfare. L’invecchiamento della popolazione ha infatti, evidenti implicazioni sul piano economico e sociale e l’unica strada percorribile, considerando come fattore positivo l’allungamento dell’aspettativa di vita, è sostenere la crescita demografica con gli strumenti più opportuni perché questa diventi una crescita sostenibile.

Dieci podcast con dieci ospiti che racconteranno il loro punto di vista sul tema della natalità e daranno una visione di insieme al fine di stimolare quanto più possibile il dibattito.

Si parte il 24 gennaio 2022, appuntamento ogni lunedì. 

Condividi sui tuoi canali social