News

Indagine FabLab: IBSA nella top ten tra i brand farmaceutici

22 maggio 2020

Il 69% dei malati cronici ammette di non conoscere il nome dell’Azienda farmaceutica che produce il medicinale prescritto, pur utilizzandolo da anni.

In questo panorama IBSA riesce ad andare in controtendenza e a piazzarsi nella top ten delle aziende farmaceutiche più conosciute dai pazienti, insieme a colossi internazionali, come emerge dalla ricerca promossa da Fablab ed elaborata da Focus MGMT.

Molta di questa capacità di fidelizzare i pazienti e di contribuire, con il proprio marchio, al loro benessere –- è legata alla qualità dei prodotti, afferma Luca Crippa, CEO & Managing Director di IBSA Farmaceutici ma altrettanto importante è il costante dialogo che IBSA mantiene con medici, farmacisti e pazienti, cercando di soddisfare le loro esigenze e necessità”.

Un modo di interpretare il proprio ruolo di responsabilità sociale che IBSA sottolinea in ogni azione che mette in campo: dallo sviluppo di progetti a favore della comunità fino al costante sostegno  alla ricerca, innovazione e sviluppo.

Nella ricerca emerge anche l’importanza di conoscere e analizzare i rapporti tra pazienti, medici  e farmacisti per costruire relazioni migliori e più efficaci nella cura delle patologie, che rimane sempre l’obiettivo finale di tutto il sistema salute.

IBSA nella top ten brand farmaceutici Indagine FabLab

Nota metodologica: la ricerca è stata condotta su un campione altamente indicativo della realtà e composto da circa 1500 stakeholders di settore equamente ripartiti tra medici, farmacisti e pazienti, è stato tratto da oltre 13mila medici di base, circa 8mila farmacie e dai pazienti che quotidianamente frequentano il portale Medicitalia.it (34 milioni l’anno).

Condividi sui tuoi canali social