News

IBSA al congresso AME: l'innovazione al servizio dell'endocrinologia

12 novembre 2019
IBSA congresso AME

Per il trattamento dell’ipotiroidismo i pazienti preferiscono assumere la levotiroxina con formulazioni innovative rispetto alla tradizionale compressa. È quanto è emerso da una lettura dal titolo “Studio Eta sulla terapia sostitutiva dell’ipotiroidismo: come si comporta l’Italia”, tenuta dal Dottor R. Negro durante il recente Congresso dei Medici Endocrinologi, che si è tenuto a Roma dal 7 al 10 novembre. In questo campo IBSA,  si dimostra all’avanguardia: è infatti IBSA è la prima azienda ad aver messo in commercio questo principio attivo in forma liquida e in capsule soft-gel.

Ma le novità non finiscono qui: nel secondo simposio tema  principale la disfunzione erettile, tenuta dai dottori Castello e Giagulli, è stato sottolineato che la nuova formulazione in ODF di Sildenafil costituisce un plus per il paziente, sia per la facilità d’assunzione che per la formulazione innovativa, diversa dalla compressa.

IBSA è stata presente per tutta la durata del congresso con uno stand dedicato ai prodotti dell’area endocrinologica, infertilità e urologia. Offrendo uno spazio alla società Meteda, per la presentazione della cartella endocrinologica già in essere in molti reparti di diabetologia, estesa anche al paziente con problemi di tiroide.

Condividi sui tuoi canali social