News

Una storia al giorno. Dagli autori di Parole Fertili un piccolo gesto per sentirci più vicini

14 aprile 2020

Una storia al giorno tutti i giorni, perché le storie ci aiutano a sconfiggere la paura e a rimanere insieme non solo nei successi, ma anche nei momenti più difficili. È questa la nuova iniziativa di Parole Fertili, il progetto sostenuto da IBSA nell’ambito delle sue attività di Responsabilità Sociale dedicato alle coppie che vivono il viaggio alla ricerca di un figlio. Dal 16 marzo ogni giorno alle 18.00 sulla pagina Facebook @ParoleFertili un membro della community seleziona e legge una delle tante storie raccontate sulla piattaforma parolefertili.it.

Tutti possono partecipare, basta scegliere una storia della community, leggerla registrando un video oppure un audio e inviarlo in privato alla pagina Facebook di Parole Fertili o via posta all’indirizzo info@parolefertili.it.

In questo modo, ogni giorno Parole Fertili vuole offrire un momento di condivisione, di incontro, di compagnia e di dialogo. Questa nuova rubrica dal titolo #LettureFertili vuole aiutarci a essere uniti anche a distanza, perché in questo periodo è ancora più importante condividere, sentirsi parte di una comunità e, soprattutto, viaggiare.

Sì, perché viaggiare è ancora più importante proprio quando non possiamo farlo fisicamente. È per questo che esistono le storie: ognuna di esse è un viaggio e come ogni viaggio anche le storie sono fatte di momenti felici e di momenti difficili. Quando le cose vanno bene è bello poter condividere la gioia con qualcuno, mentre quando vanno meno bene è importante sentire il conforto di voci amiche, altri viaggiatori che ci capiscono.

Questa nuova iniziativa rappresenta a pieno lo spirito di Parole Fertili: dalla piattaforma di storytelling digitale, al libro “Parole Fertili. Viaggio alla ricerca di un figlio”, fino allo spettacolo teatrale “Quasi Genitori”, ha sempre costituito un luogo di incontro e condivisione per tutte le donne e gli uomini che hanno intrapreso il complesso percorso della Procreazione Medicalmente Assistita.

Come IBSA siamo orgogliosi di sostenere questo progetto perché con Parole Fertili vogliamo dare a tutte le coppie una certezza: nessuno rimarrà solo, non importa quale sia la meta del viaggio o il finale della storia.” afferma Patrizia Puppi, Corporate Communication & CSR Manager di IBSA Farmaceutici.

Condividi sui tuoi canali social