News

“Baby HeART. La Fecondazione assistita è un progetto d’amore”

16 febbraio 2022
03.jpg

IBSA Farmaceutici lancia “Baby Heart. La fecondazione assistita è un progetto d’amore”, un podcast che racchiude dodici storie di coppie che hanno intrapreso il percorso della Procreazione Medicalmente Assistita (PMA), disponibili su Spotify e su tutte le piattaforme dedicate.

Ascolta qui: Baby Heart. La fecondazione assistita è un progetto d’amore”

Perché il podcast?
La scelta di utilizzare questo formato in grande ascesa (15 milioni di utenti, con una crescita del +5 nel 2021 dato Spotify) deriva dal fatto che IBSA vuole essere sempre al passo con i tempi e sfruttare a pieno gli strumenti di comunicazione che la tecnologia ci offre. Il podcast rappresenta quindi una nuova tipologia di comunicazione che si adatta alla nostra società “multitasking”, uno strumento innovativo che permette di raggiungere un pubblico sempre più ampio attraverso contenuti digitali facilmente divulgabili. Il progetto, infatti, ha l’obiettivo di aiutare e incoraggiare le coppie con problemi di infertilità a rivolgersi agli specialisti per intraprendere il percorso della PMA, coinvolgendo gli ascoltatori, portandoli a immedesimarsi nelle storie dei protagonisti e nel loro percorso. 

09.jpg

 

“Cuore e tecnologia a sostegno della vita”: questo è il concetto racchiuso nel nome BabyHeART”- racconta Sharon Gulisano Senior Product Manager - Human Reproduction. “Partendo da questo assunto abbiamo deciso di ampliare il servizio a supporto delle coppie che cercano informazioni sui temi dellai fertilità con un nuovo touchpoint tecnologico: il podcast. 
 Il nostro ringraziamento va a tutti gli specialisti che hanno contribuito alla realizzazione di questo nuovo progetto IBSA”.
 

Con “Baby Heart. La fecondazione assistita è un progetto d’amore”, IBSA Farmaceutici rinnova il suo impegno nell’ambito della Fertilità offrendo un valido supporto alle coppie che si affidano alla PMA.

Ascoltate il podcast:  Baby Heart. La fecondazione assistita è un progetto d’amore”

 

Condividi sui tuoi canali social