IBSA AL CONGRESSO AME: L’INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELL’ENDOCRINOLOGIA

IBSA AL CONGRESSO AME: L’INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELL’ENDOCRINOLOGIA

12 November 2019
20191108_155927.jpg

Per il trattamento dell’ipotiroidismo i pazienti preferiscono assumere la levotiroxina con formulazioni innovative rispetto alla tradizionale compressa. È quanto è emerso da una lettura dal titolo “Studio Eta sulla terapia sostitutiva dell’ipotiroidismo: come si comporta l’Italia”, tenuta dal Dottor R. Negro durante il recente Congresso dei Medici Endocrinologi, che si è tenuto a Roma dal 7 al 10 novembre. In questo campo IBSA,  si dimostra all’avanguardia: è infatti IBSA è la prima azienda ad aver messo in commercio questo principio attivo in forma liquida e in capsule soft-gel.

Ma le novità non finiscono qui: nel secondo simposio tema  principale la disfunzione erettile, tenuta dai dottori Castello e Giagulli, è stato sottolineato che la nuova formulazione in ODF di Sildenafil costituisce un plus per il paziente, sia per la facilità d’assunzione che per la formulazione innovativa, diversa dalla compressa.

IBSA è stata presente per tutta la durata del congresso con uno stand dedicato ai prodotti dell’area endocrinologica, infertilità e urologia. Offrendo uno spazio alla società Meteda, per la presentazione della cartella endocrinologica già in essere in molti reparti di diabetologia, estesa anche al paziente con problemi di tiroide.