IBSA SOSTIENE IL RAPPORTO "DONARE PER CURARE" DEL BANCO FARMACEUTICO

IBSA SOSTIENE IL RAPPORTO "DONARE PER CURARE" DEL BANCO FARMACEUTICO

04 December 2019

IBSA è al fianco del Banco Farmaceutico per la presentazione del Rapporto “Donare per curare – Povertà sanitaria e donazione farmaci” edizione 2019, presentato oggi a Milano.

Il Rapporto, che quest’anno è arricchito dalla presenza di un’intera sezione sulla salute dei minori e dagli interventi di Mariella Enoc (presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù), Maria Grazia Giuffrida (presidente dell’Istituto degli Innocenti) e Gian Carlo Blangiardo (presidente di Istat), rappresenta uno strumento di analisi particolarmente valido per comprendere e contrastare i fenomeni legati alla difficoltà di accesso alle cure in Italia.

Il sostegno offerto da IBSA al Banco Farmaceutico e all’equipe che ha lavorato al Rapporto si inserisce con coerenza nel percorso di Corporate Social Responsibility intrapreso dall’Azienda fin dalla sua fondazione. IBSA, infatti, crede profondamente nell’essere umano e nel suo potenziale, e si impegna a porre l’individuo al centro di ogni sua azione, relazione e progetto. Il prendersi cura della persona a tutto tondo e l’attenzione al suo benessere non solo fisico, ma anche psicologico, emotivo e relazionale, sono alla base dei progetti di responsabilità sociale con  cui l’azienda si impegna a restituire valore ai propri stakeholder, a partire dai collaboratori, dai pazienti e loro famiglie, fino al territorio e alla comunità che la ospitano.

La collaborazione con il Banco Farmaceutico è cominciata nel 2013. In 6 anni IBSA Italia ha donato complessivamente 247 mila confezioni di farmaci di cui, nel 2018, è stato possibile destinare 6.000 confezioni alle popolazioni che vivono in condizioni di povertà nei teatri operativi esteri delle Forze Armate italiane. Proprio grazie a questo contributo il Banco ha potuto aiutare oltre 100 enti che offrono gratuitamente assistenza socio-sanitaria alle persone indigenti. Questa collaborazione è cresciuta anno dopo anno e si è estesa anche ad altre attività tra cui, a partire dal 2016, la realizzazione del Rapporto sulla Povertà sanitaria. Nel 2020, infine, IBSA sarà il principale partner per la Giornata della raccolta del farmaco che durerà in realtà un’intera settimana, dal 4 al 10 febbraio 2020.