Il 29esimo Annual Meeting della Società Europea di riproduzione umana ed embriologia  (ESHRE) si è svolto a Londra presso l’ExCel Convention Centre dal 7 al 10 luglio e ha visto la partecipazione di circa 10.000 esperti da tutto il mondo.

Il congresso ha acceso un dibattito su molte discipline della medicina riproduttiva, dal progresso scientifico e clinico agli aspetti etici, giuridici e psico-sociali sull’infertilità. 

Ibsa ha partecipato al congresso internazionale con un Simposio dal titolo “Progesterone Support for Luteal phase : a new approach”, moderato dal Professor Imthurn di Zurigo e dal Professor Crosignani di Milano.
I contributi dei diversi relatori hanno illustrato il ruolo chiave che l’ormone progesterone svolge nella recettività endometriale, nonché gli sviluppi della ricerca scientifica nella messa a punto di soluzioni terapeutiche innovative e personalizzate per le pazienti che si sottopongono a un percorso di fecondazione assistita.